Salse estive: light e veg!

L’estate mi pesa parecchio, condiziona il mio umore, la mia voglia di fare e anche quella di mangiare tanto che spesso mi ritrovo a non voler accendere i fornelli per non generare ulteriore calore. Quindi, sopratutto a pranzo, mangio cose che non richiedano cottura, insalate, verdure, etc, mi concedo giusto del cous cous perché si cuoce in pochissimo e non occorre far bollire l’acqua.
Via libera poi a bruschette, panini, crostini etc.

Tutti questi piatti però sarebbero poco appetitosi se non accompagnati come si deve!
Ecco perchè oggi vi porto l’esempio di alcune ricette per delle salse che insaporiranno per bene i vostri piatti vegani e non!

Salsa al Thain

Questa ricetta prevede:

2 cucchiai di salsa Thain (salsa di sesamo)
1 cucchiaio di limone
acqua q.b.
1 pizzico di sale
olio extravergine di oliva (opzionale)
Preparazione: in una ciotolina versate i due cucchiai di Thain, il cucchiaio di limone e amalgamate. Il composto ottenuto sarà molto denso, quindi aggiungete l’acqua poco alla volta fino a raggiungere la consistenza desiderata. Aggiungete il pizzico di sale e assaggiate. Se lo desiderate potete aggiungere un filo d’olio extravergine di oliva.

Uso questa salsa un po’ dappertutto, sulle insalate a foglia, sulle insalate di cereali, sulle bruschette, etc, la sua cremosità gradevolissima si sposa con tutto, in inverno la si può aggiungere anche alle zuppe.

Salsa d’avocado

Ingredienti:

1 avocado
1 cucchiaio di salsa tahin
50 gr di latte di soia (non dolcificato)
100 gr olio extravergine di oliva
succo di 1 limone o di 1 lime
un pizzico di sale
Preparazione: potete schiacciare l’avocado con una forchetta, passarlo con un miniprimer o in un tritatutto. Aggiungete il latte, il tahin, l’olio evo, il succo di limone o lime e il sale. Tritate o pestate con la forchetta fino ad ottenere la consistenza che preferite anche in base all’utilizzo.
Questa salsa è versatilissima la uso anche per condire la pasta fredda o il cous cous, aggiungo al tutto però dei pezzettini di noce o scaglie di mandorla e dei pomodorini secchi per decorare.

Salsa di cannellini

Per questa ricetta occorrono:

100 gr di fagioli cannellini lessati già pronti
250 ml di acqua
1 cucchiaio di limone
60 gr di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di senape
Preparazione: anche in questo caso frulliamo insieme gli ingredienti aggiungendoli uno per volta fino alla consistenza desiderata.

Salsa Tzatziki

Ingredienti:

250 gr di yogurt di soia (non dolcificato)
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 spicchi di aglio
1 cetriolo
1 cucchiaino di aceto di mele
sale q.b.
Preparazione: grattugiate il cetriolo e scolate con cura l’acqua in eccesso, tritate finemente gli spicchi d’aglio. A parte amalgamate lo yogurt con l’olio evo servendovi di una frusta. Aggiungete poi il sale, l’aceto, l’aglio tritato assaggiate e se serve, aggiustate di sale. In ultimo aggiungete il cetriolo, amalgamate e lasciate risposare mezz’ora nel frigo prima di consumarlo.

Salsa di Tofu affumicato

Ingredienti:

2 panetti di Tofu affumicato della marca che preferite
60 ml di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaino di limone
mezzo cucchiaino di sciroppo d’acero
sale q.b.
Paprica o curry per guarnire
Preparazione: tagliate il Tofu a cubetti piccoli, ponetelo in un mixer da cucina, aggiungete tutti gli ingredienti e amalgamate fino ad ottenere un composto della consistenza desiderata. Se troppo denso aggiungete olio o acqua.

Utilizzo questa salsa come simil formaggio da spalmare, sulle bruschette è perfetto e sopra potete adagiarci quello che preferite! Olive, capperi, pomodori secchi, frutta secca, rucola, carciofini o funghetti trifolati, etc.

Queste sono delle ricette utilissime che mi stanno salvando la vita in questo periodo afoso!
Spero possano essere utili!

Alla prossima, vostra T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che salvano dei piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Questi cookies di tipo tecnico, come Google Analytics servono per generare report e statistiche, i dati sono anonimi, tutto questo per e poterti offrire un servizio sempre migliore.

Abilitare i cookies ci permette di offrirti un servizio migliore