4 corti animati che dovete assolutamente vedere

Oggi vorrei proporvi alcuni corti di animazione che secondo me vale la pena vedere. Ho cercato di selezionarli attraverso le varie piattaforme streaming esistenti così che abbiate la possibilità di vederne almeno uno tra quelli consigliati.

Trattano tutti di tematiche secondo me importanti e molto delicate, quindi se ne vorrete parlare, sarò felicissima di fare due chiacchiere con voi nei commenti.

Partiamo subito!

If anything happens, i love you : …

Preparate i fazzoletti se volete cimentarvi nella visione di questo corto.
Non voglio anticiparvi nulla per non rovinarvi la visione della pellicola, ma il tema trattato è molto forte e capace di sollecitare l’animo anche dei più stoici. Lo consiglio perché riesce ad essere molto evocativo pur non essendoci dialoghi e tratta della tematica in modo molto dolce ma al contempo vero.
Consigliatissimo. Lo trovate su Netflix.

Data di uscita: 20 novembre 2020

Genere: cortometraggio animato in 2D, drammatico

Registi: Will McCormack, Michael Govier

Musica composta da: Lindsay Marcus

Distribuito da: Netflix

Sceneggiatura: Will McCormack, Michael Govier

Produttori: Gary Gilbert, Gerald Chamales

In a Heartbeat: l’amore gay

Inspiegabile la tenerezza che mi ha suscitato questo corto! È davvero dolcissimo e credo sia adatto a tutte le età, anche ai più piccoli. Poiché parla di qualcosa di universale e molto semplice da capire: l’amore.

Nello specifico dell’amore omosessuale, dell’infatuazione di un ragazzino per un suo compagno di scuola e delle conseguenze legate all’accettazione sociale di un tale sentimento. Il tutto in 4 minuti.
Da vedere e far vedere.

Lo trovate su Youtube. Ecco il link.

Prima data di uscita: 31 luglio 2017 (Stati Uniti)

Genere: cortometraggio animato a colori, commedia

Registi: Beth David, Esteban Bravo

Musica: Arturo Cardelús

Sceneggiatura: Beth David, Esteban Bravo

Produttori: Beth David, Esteban Bravo

Kitbull: le lotte clandestine

La storia di un micino e di un Pitbull  che insegna la potenza dell’amicizia in un mondo di violenza e paura.
Difficile, anche qui, non versare qualche lacrimuccia.
Ho apprezzato molto anche i disegni di ispirazione nipponica e la capacità di dare espressività ai personaggi con pochi e semplici tratti.

Meraviglioso e toccante.

Lo trovate sulla piattaforma Disney+. Qui di seguito il trailer.

Prima data uscita: 18 gennaio 2019

Genere: Cortometraggio animato tradizionale, commedia

Registi: Rosana Sullivan

Musica: Andrew Jimenez

Sceneggiatura: Rosana Sullivan

Produttori: Pixar Animation Studios

Piper : la paura di diventare grandi

Diventare grandi può fare paura. Riuscire a fare ciò che fanno le altre persone attorno a noi può sembrare difficile se non impossibile. “Ma come ci riescono? Io sono un tale disastro!”
A volte però basta trovare la propria strada, il proprio personale modo di affrontare le cose

Lo trovate sulla piattaforma Disney+. Qui di seguito il trailer.

Prima data uscita: 6 aprile 2016

Genere: Cortometraggio animato, commedia.

Registi: Alan Barillaro

Musica: Adrian Belew, Jake Monaco

Sceneggiatori: Alan Barillaro, Brian Larsen, Enrico Casarosa, Tony Rosenast

Produttori: Mark Sondheimer, John Lasseter, Andrew Stanton, Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures

Avete già visto uno o più di questi corti? Ne avreste altri da consigliare e che, secondo voi, vanno assolutamente visti?
Fatemelo sapere nei commenti!

Un grande abbraccio,

Barbara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che salvano dei piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Questi cookies di tipo tecnico, come Google Analytics servono per generare report e statistiche, i dati sono anonimi, tutto questo per e poterti offrire un servizio sempre migliore.

Abilitare i cookies ci permette di offrirti un servizio migliore