Shen: la quarta sostanza fondamentale

Nell’articolo precedente ho presentato la terza sostanza fondamentale, ovvero lo Xue. In questo quarto articolo di questa rubrica parlerò dello Shen!

“Quando i due Shen s’incontrano si uniscono e si raggiunge la forma corporea”

L.S 30

Questo passo tratto dal Ling Shu, descrive il momento del concepimento dell’individuo, e si dice che, quando gli spiriti dei genitori si uniscono durante l’atto sessuale si raggiunge la forma corporea attivando il Jing del nascituro.
Infatti lo Shen è associato alla potenza creatrice di ogni individuo e la sua capacità di relazionarsi con gli altri, con il modo esterno e con le varie energie che circolano nel corpo. Quando i due genitori si uniscono attivano gli spiriti del bimbo, ovvero trasformano ciò che risiede nel cielo anteriore in un qualcosa di concreto, nel cielo posteriore.

Più ampiamente possiamo considerarlo la relazione continua dell’uomo con il Cielo (Tao), la fusione dei due Jing e Shen al momento del concepimento e quindi l’unione di tutte le caratteristiche ancestrali dei genitori, infine la relazione vitale tra tutti i Qi del corpo.

Lo Shen è considerato, secondo la Medicina Tradizionale Cinese, la nostra anima, il nostro modo di pensare ed il nostro approccio alla vita.
Analogamente al mood occidentale possiamo collegare il concetto di Shen al nostro sistema nervoso centrale.
Quindi, da un lato, determina le nostre caratteristiche di base, dall’altro è quello che siamo e che diventeremo tramite la comunicazione con noi stessi e con il mondo esterno.

Risiede nel Cuore centro, per questo il compito fondamentale di un buon praticante è quello di ricercare costantemente lo stato di Wu Wei (Cuore vuoto), per permettere a questo organo di svolgere la sua funzione fondamentale, cioè contenere lo Shen!

Lo spirito si manifesta nei cinque organi attraverso i Ben Shen, gli spiriti viscerali considerati appunto la manifestazione dello stesso nei vari Zang (organi), che ora vediamo:

  • Fegato = contiene tre spiriti Hun e sono collegati con il nostro aspetto più spirituale e creativo, la nostra capacità di avere sogni, progetti ed obiettivi. Rappresentano anche la nostra consapevolezza di sé ed identità, infatti si dice in MTC, che questi Ben Shen si attivano al terzo giorno o terzo mese dalla nascita del bimbo nel momento in cui, in antichità, il padre attribuiva il nome al nascituro.
  • Cuore Centro = contiene lo Shen che si manifesta negli occhi, infatti la loro vivacità ci definisce lo stato emotivo e spirituale della persona (Shen Ming = Luce degli occhi).
  • Milza = contiene lo spirito Yi che rappresenta la nostra intenzione e la capacità di creare collegamenti tra l’energia esterna ed il Qi che è già presente dentro di noi. Quindi è la capacità d’integrare nuove informazioni dentro di noi. Questo spirito si attiva al momento della nascita del bimbo.
  • Polmone = contiene i sette spiriti Po collegati al nostro istinto primordiale di sopravvivenza, quindi mangiare, dormire ed accoppiarci. Questi spiriti costituiscono la parte più materiale di noi, infatti si attivano al momento del concepimento del bimbo partecipando attivamente a tutto il processo di sviluppo del feto “nutrendolo”.
  • Rene = contiene lo spirito Zhi che rappresenta la nostra forza di volontà più profonda, il nostro voler vivere, la nostra forza d’animo e decisione. Questo spirito si attiva al momento della nascita del bimbo.

Bene cari lettori/lettrici, spero che questo articolo vi sia piaciuto, ci vediamo al nostro prossimo appuntamento, parleremo dei liquidi Jin-Ye! Rimango a disposizione per eventuali confronti sull’argomento!

Un ringraziamento doveroso al mio maestro Gabriele Filippini, insegnante di TuinaQi Gong  e Medicina Tradizionale Cinese presso l’associazione WuWei di Brescia.

Qua la mano, Valeria

Tengo a precisare che la Medicina Tradizionale Cinese non sostituisce in nessun modo la medicina occidentale scientificamente provata, per cui avviso i nostri lettori che i contenuti di questo articolo hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che salvano dei piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Questi cookies di tipo tecnico, come Google Analytics servono per generare report e statistiche, i dati sono anonimi, tutto questo per e poterti offrire un servizio sempre migliore.

Abilitare i cookies ci permette di offrirti un servizio migliore