Fa caldo? La soluzione: i giochi d’acqua (3-6 anni)

La stagione estiva, specie in giornate torride come quelle
degli ultimi giorni, si presta ai giochi ad acqua. I vestiti si asciugano in
fretta e se si evitano le ore più assolate (comunque pericolose per i bimbi)
possono essere perfetti per far divertire i bimbi e tenerli anche un po’ al
fresco.

I giochi possibili sono tanti. I più piccoli si svagheranno
a lungo con i classici travasi con l’acqua. Oppure, a partire dai 2-3 anni è
possibile realizzare dei ghiaccioli colorati (con coloranti alimentare) e divertirsi
a usarli come pastelli. Ho visto su Pinterest anche l’idea di incastonare dei
dinosauri all’interno dei ghiaccioli e giocare con i bimbi agli archeologhi che
ritrovano antichi resti. Per quest’ultima idea consiglio sempre bimbi non
inferiori ai tre anni poiché i ghiaccioli ed i giochi al loro interno sono di
piccole dimensioni e potrebbero essere ingeriti.

E per i bimbi più grandicelli? Cosa proporre? Ecco alcune idee che i bambini (tra i 3 e i 6 anni) di cui mi occupo hanno adorato.

1. Il serpente

Si pone una prima bacinella di fronte ad una fila di bambini
disposti uno dietro l’altro a gambe incrociate ed un secondo contenitore dietro
all’ultimo bambino della fila . Il primo inzuppa una spugna nell’acqua e la
passa al bimbo dietro di sé. Vince la squadra che porta la maggior quantità di
acqua nel secondo contenitore.

Se non volete far bagnare eccessivamente i bambini potete fare alcune varianti:

Trasportare l’acqua con un cucchiaio (ognuno ha il proprio)
oppure con un bicchiere o una spugna semplicemente correndo da una bacinella
all’altra, possono essere valide alternative.

2. I rimbalzelli

Dividiamo uno spazio in due parti.

Le due squadre sono ciascuna attorno ad un lenzuolo. Si mettono
dei palloncini colmi d’acqua nei lenzuoli.

Scopo del gioco è mandare i gavettoni nel campo avversario e
fare in modo di non farli prendere alla squadra avversaria con il lenzuolo. Si
potrà facilmente contare i punti attraverso i residui dei palloncini scoppiati
a terra in ciascun campo.

3. Le barchette

Realizziamo insieme ai bimbi delle piccole barchette. Usiamo
ad esempio una spugna o mezzo tappo di sughero per realizzare la base, uno
stecco o uno spiedino per attaccare la vela che potete realizzare con della carta
d’alluminio oppure con una vecchia copertina per libri/quaderni.

I bambini adoreranno far navigare le barchette in un
recipiente e sfidarsi in gare di velocità.

4.  Esperimenti
colorati

Possiamo realizzare della carta riciclata coi bambini ed in
questa stagione non avremo nemmeno la paura che si bagnino!

Servirà della carta colorata, velina o crespa. Iniziamo
facendo osservare ai bambini cosa accade all’acqua e alla carta se si lascia
quest’ultima a bagno. I colori si sciolgono nell’acqua? Com’è diventata la
carta, che consistenza ha?

Poi i bambini si divertiranno a frantumare ulteriormente la
carta nel recipiente.

A questo punto fatevi aiutare da loro a recuperare i
frammenti di carta con un colino, fateli strizzare bene e aggiungetevi della
colla Vinavil.

Disponete il tutto su un pezzo di tessuto pressando bene.
Poche ore al sole e sarà già possibile vedere il nostro foglio di carta
riciclata.

5. Tiro al bersaglio

Disponete alcuni bicchieri di plastica formando una
piramide. Il gioco è molto semplice: vince chi abbatte il maggior numero di
bicchieri.

Come detto in precedenza di giochi con l’acqua ce ne sono
tantissimi, saranno i bimbi stessi ad inventarli!

Per altre idee comunque chiedete pure nei commenti, sarò più
che felice di scrivere altri articoli analoghi a questo.

Un grande abbraccio e… buona estate!

Barbara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che salvano dei piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Questi cookies di tipo tecnico, come Google Analytics servono per generare report e statistiche, i dati sono anonimi, tutto questo per e poterti offrire un servizio sempre migliore.

Abilitare i cookies ci permette di offrirti un servizio migliore