I 5 elementi in Medicina Tradizionale Cinese: LEGNO 1°parte

Dopo aver analizzato l’elemento Metallo nello specifico (1°parte2°parte) e l’elemento Acqua (1°parte, 2°parte), il terzo elemento su cui porrò attenzione è il Legno.
È collegato all’organo Fegato (Gan) ed al viscere della Colecisti o Vescica Biliare (Dan).
Il rapporto che lega questi Zang Fu è molto speciale, possiamo dire che svolgono le loro funzioni in completa simbiosi, infatti la Colecisti è considerata lo Yang del Fegato, la sua effettuazione.

LEGNO NEI CINQUE MOVIMENTI

Il Legno è il Piccolo Yang, ovvero il meno Yang in rapporto al movimento Fuoco che, al contrario, è lo Yang intermedio, e la Terra che è il Grande Yang. Nello specifico è connesso al movimento di “Messa in movimento”, cioè, quando l’energia si mette in movimento per poi eseguire tutte le altre fasi, è il movimento di partenza, collegato alla Primavera, cioè colei che fa nascere, che dà inizio alla vita.
La coppia Biao-Li associata è formata da Fegato (Gan) e Vescica Biliare (Dan).
Il movimento Legno è la nostra capacità di aggredire, intesa come “Adgredere” ovvero “Andare verso”, muoverci nel mondo sia a livello fisico che psicologico.

Parlando di rapporto tra Uomo, Cielo e Terra possiamo trovare la manifestazione del Legno nei seguenti fattori:

  • Energia del Cielo → Vento (elemento atmosferico)
  • Energia della Terra → Legno (manifestazione terrena)
  • Energia dell’Uomo → Tendini e Muscoli (manifestazione nel corpo umano)

COSTITUZIONE LEGNO

Il soggetto Legno Yin (Fegato) presenta delle caratteristiche strutturali ben precise:

  • Fisico atletico e generalmente mediterraneo
  • Ha ovviamente una buona muscolatura e le spalle larghe
  • Il viso è spigoloso e lo sguardo è sincero
  • La mano è proporzionata ed è caratterizzata da striature ben pronunciate (forte e prensile) e le unghie sono forti
  • L’andatura è irruente, spedita ed a scatti

Parliamo quindi generalmente di un fisico atletico ed asciutto che fatica a star fermo

Mentre il lato caratteriale del soggetto Legno Yin è caratterizzato da:

  • Fatica a svegliarsi al mattino e ad addormentarsi la sera
  • Generalmente è un individuo affidabile e responsabile (consideriamolo il capitano della nave, è pronto ad affondare con lei in caso di tempesta)
  • Nervoso ed impaziente può risultare anche pessimista e timido
  • Ha una spiccata indole artistica, è un sognatore incallito e per questo può risultare poco obiettivo in alcune situazioni
  • Tende a reprimere la collera per poi esplodere provocando seri danni sia emotivamente che fisicamente

LIVELLO ENERGETICO

Il meridiano di quest’organo è associato al livello Jue Yin considerato la conclusione di un ciclo e di un nuovo inizio, infatti nella grande circolazione circadiana il suo meridiano è l’ultimo. È molto utile lavorare su questo livello per tutte quelle persone che devono chiudere un capitolo della loro vita per aprirne uno nuovo, di ogni genere.

FUNZIONE MINISTERIALE DEL FEGATO

Secondo la gerarchia confuciana rappresenta il Generale d’armata, si occupa infatti della difesa e della pianificazione. È parte del processo di creazione della Wei Qi, l’energia difensiva, quindi possiamo considerare il fegato essenziale per il nostro sistema immunitario.
È anche l’organo che ci permette di guardare, pensare e dirigerci verso il nostro futuro (Messa In Movimento).

SPIRITO VISCERALE – BEN SHEN – DEL FEGATO

Ho già parlato dell’argomento nell’articolo riguardante l’arto fantasma (clicca per approfondire), pertanto riprenderò ciò che ho già citato.
Gli Hun, destinati a tornare al Cielo dopo la nostra morte, sono tre e legati all’aspetto più spirituale di noi.
Rappresentano la nostra creatività, la nostra capacità di sognare, di porci degli obiettivi, avere progetti ecc. e sono in collegamento col Cielo (Yang) ed il padre (inteso come genitore), colui che ci conferisce l’identità, infatti tradizione vuole che questi spiriti si attivino al terzo giorno o mese dalla nascita del figlio/a quando il padre gli assegna il nome sollevandolo verso il cielo, riconoscendolo.

Come ho anticipato, questi spiriti sono tre:

  1. Shuang Ling (Cielo luminoso): Legato al riconoscimento della nostra identità individuale ed alla nostra capacità di affermarci in svariati contesti;
  2. Tai Guang (Terrazza della chiarezza): Si tratta della cerniera di passaggio tra il Cielo e la Terra, quindi la capacità degli spiriti di uscire ed entrare nel nostro corpo.
  3. You Jing (Essenza oscura): Riguarda la nostra capacità di “vedere” cosa il futuro ci riserverà in una visione più esoterica, chiamiamola preveggenza.

Si dice che avere problematiche continue con le funzioni energetiche del Fegato denota un cattivo rapporto con il proprio padre, ma ovviamente ogni caso è a sé per quello che può valere la mia opinione.

Bene cari lettori, spero che questo articolo sia stato interessante per voi ed ovviamente attendo vostri commenti e feedback. Potrei scrivere ore ed ore ed un infinito numero di pagine sull’argomento, ma preferisco fornirvi degli spunti e delle piccole pillole per stimolare la vostra curiosità! Ci vediamo prossimamente per parlare della Colecisti. Vi attendo carichi!

Un ringraziamento doveroso al mio maestro Gabriele Filippini, insegnante di TuinaQi Gong  e Medicina Tradizionale Cinese presso l’associazione WuWei di Brescia.

Qua la mano! Valeria

Tengo a precisare che la Medicina Tradizionale Cinese non sostituisce in nessun modo la medicina occidentale scientificamente provata, per cui avviso i nostri lettori che i contenuti di questo articolo hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Scopri tutti gli articoli dedicati alla serie dei 5 elementi in Medicina Tradizionale Cinese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza strumenti propri o di terze parti che salvano dei piccoli files (cookie) sul tuo dispositivo. Questi cookies di tipo tecnico, come Google Analytics servono per generare report e statistiche, i dati sono anonimi, tutto questo per e poterti offrire un servizio sempre migliore.

Abilitare i cookies ci permette di offrirti un servizio migliore